"Il Nocciolo nelle gnostre" - Novello e caldarroste in sagra

Manca poco alla sagra del vino novello e caldarroste che si terrà questo week end a Noci. 



Ci sarà tantissima gente e ci saremo anche noi del "Nocciolo" che in 108 faremo sentire di sicuro la nostra presenza.

Per l'occasione abbiamo pensato di lanciare un concorso fotografico che premierà chi tra i partecipanti sarà in grado di scattare la foto che piu' di tutte esprimerà il senso della nostra giornata trascorsa a Noci.  Vi invitiamo pertanto a munirvi di macchina fotografica e inviarci il vostro scatto più bello (non più di una foto per email) al nostro indirizzo ilnocciolo.andria@gmail.com.  Tutte le foto saranno pubblicate nella nostra pagina Facebook e quella che riceverà più "mi piace" entro 5 giorni dalla pubblicazione, sarà premiata con due inviti omaggio per assistere a un film a scelta presso la multisala "Cinemars" di Andria.
Cogliamo l'occasione per ringraziare l'associazione "Formiche di Puglia" che oltre a organizzare la sagra, ci ha inviato tutte le informazioni utili e il programma della giornata di sabato che qui di seguito vi comunichiamo:

Dalle ore 18.00
Accoglienza in Piazza Aldo Moro e Via Calvario e apertura dei banchi di degustazione dei migliori Novelli di Puglia e degli stand gastronomici della tradizione locale.

Dalle ore 19.00
Il Corso Aldo Moro accoglie i figuranti de La Compagnia Stabile di Alberobello che fanno rivivere attimi e tradizioni della vita contadina pugliese.
Da Corso Aldo Moro parte immancabile il corteo de Gli Sbandieratori di Carovigno che percorre l'intero centro abitato. L'Associazione Culturale I Nuovi Scalzi allieta le serate con la giocoleria incantata degli artisti di strada, mentre in Piazza Garibaldi la formazione dei giovani burattinai di A Sud Di Macondofa divertire divertendosi.

Dalle ore 20.00
In Piazza Aldo Moro gli Yicuvra FolkProject propongono un mix esplosivo di folklore e divertimento con allegre tarantelle e frenetiche pizziche tarantate.
La Bassa Musica Città di Mola scandisce il ritmo della festa portando in giro allegria e buonumore.

Sempre dalle ore 20.00
L’energia, il calore e la musica del Sud Italia, contaminati da suoni di diverse etnie nello spettacolo dei Taranta Fil in Piazza Plebiscito. In Via Calvario lo spettacolo degli Sciamaballà presenta sonorità degli strumenti tipici pugliesi intimamente mescolate a quelle di sapore World Music, in un sound irresistibile e travolgente Nella gnostra di Pozzo Epifani la formazione degli Etnikantaro ripercorre, attraverso la musica etnica, le tradizioni e sonorità mediterranee con strumenti particolari come cajon, darbouka e tamorre.

Alle ore 22.00
In Piazza Garibaldi La Ballet School Danica Pettinato propone “Danzano le foglie d’autunno”, un coinvolgente spettacolo di danza moderna e classica.

Immancabili le mostre e i momenti di approfondimento: 
Al Palazzo della Corte, Mostra fotografica “Le Masserie di Puglia come bene culturale”, a cura di Giancarlo Chielli, testi di Giancarlo Labianca e Domenica Calicchio e fotografie di Roberto Sibilano.

Al Chiostro delle Clarisse, “Cotture - Ceramica da fuoco di Puglia”, l'omaggio del Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie a Noci a cura di Mimmo Vestita e Simone Mirto.

Nel Palazzo Comunale del centro storico, L'Ais Puglia propone un interessante wine tasting, un confronto tra vini per scoprire i principi dell'analisi sensoriale tra un vino giovane o novello ed un vino evoluto. 
Per gli amanti dell'hobbistica imperdibile il mercatino dell'artigianato in Piazza Garibaldi.

Non ci resta che augurare a tutti di poter sollevare in alto i calici e brindare in allegria!