"Happy Altro" - Pranzo solidale presso C.A.S.A. Don Tonino Bello


Il 22 dicembre 2013 il Nocciolo ha compiuto due anni e ha deciso di festeggiare presso la comunità per il recupero dei tossicodipendenti C.A.S.A. "Don Tonino Bello" di Calendano, in compagnia di Don Michele Stragapede e i 14 ragazzi ospiti della struttura.

Non è stata un'impresa semplice organizzare una festa di compleanno in pochi giorni, ma sapevamo di poter contare sull'aiuto di Don Tonino che spesso abbiamo invocato e che forte ci ha fatto sentire la sua presenza.

E' arduo raccontare in poche righe, le intense emozioni che abbiamo provato. Non si possono raccontare gli sguardi, i sorrisi, le lacrime e le storie dei ragazzi della comunità.

Possiamo invece riportare i commenti postati da alcuni dei presenti:
È significativo pensare di poter imparare qualcosa da quegli "ultimi" che d'un tratto diventano primi; da quelli che magari, fino a ieri, avresti voluto evitare. (Valerio G.)
Vi dico solo che sono contento. Della profondità, della scoperta, della compagnia. Per una volta non mi sono riempito di cose vuote. Spero possiate ricevere anche voi lo stesso regalo. (Antonio S.)
...è inutile negare che ognuno di noi oggi ha rotto un muro o meglio tanti pregiudizi nei confronti di una realtà " lontana " ma molto vicina. (Antonio P.)
Alienata dalla solita vita, ero alla ricerca di un'esperienza che potesse riempirmi il cuore e che mi ricordasse quali sono le vere priorità. Oggi ho finalmente rispolverato il cuore dalle superficialità che, ogni giorno, prendono il sopravvento; ho riscoperto l'essenziale. (Tiziana C.)
Personalmente oggi ho sentito "il Natale"... Semplicemente grazie. (Patrizia P.)

Questa giornata rappresenta la pietra miliare della breve ma intensa esistenza del Nocciolo.

Vorremmo che le foto, i commenti e i racconti della giornata fossero condivisi col maggior numero di persone, nella speranza che l'amore verso gli ultimi sia la vera dipendenza.

Auguri a tutti.


La dedica di Don Michele al Nocciolo